I trucchi per una pelle idratata e abbronzata

L’estate e l’inverno mettono a dura prova la pelle di viso e corpo colpita dalla disidratazione, motivo per cui è importante prendersene cura al meglio e, soprattutto, idratarla.

Un rimedio fondamentale per la pelle secca è una corretta integrazione d’acqua nel nostro corpo. Oltre a idratare la pelle dall’interno, è necessario prendersene cura anche dall’esterno con prodotti delicati che idratano, ammorbidiscono e proteggono dagli sbalzi climatici e raggi uv. 

Idratazione e protezione solare

Per avere una pelle sana e luminosa è importante utilizzare corretti prodotti nella beauty routine ma il primo step, il punto di partenza, è idratare, e l'idratazione parte innanzitutto dall’interno.

Inizia a bere la corretta quantità di acqua, soprattutto in questa stagione calda dove aria condizionata e sbalzi termici seccano la pelle.

Prediligi acqua tiepida nei tuoi rituali di skincare routine quotidiani, anche per la doccia e il lavaggio dei capelli. L’acqua troppo calda è da evitare perché:

  • disidrata;
  • infiamma la cute;
  • nel caso dei capelli li rende aridi e può irritare il cuoio capelluto.

La regola d’oro per l’estate è: proteggi la pelle dal sole, e non solo al mare ma tutti i giorni. Che tu sia in città o al mare, evita le ore più calde della giornata, tra le 11 e le 16, quando è massimo l'irraggiamento e l'intensità dei raggi UVB (più pericolosi, perché penetrano più in profondità e sono responsabili delle ustioni).

Come mantenere l’abbronzatura?

Ottenuta la giusta tintarella, la questione importante diventa prolungare il sano colorito estivo che ci fa sentire bene.

Il Segreto? Contrariamente a quanto tutti pensano, ovvero che utilizzare peeling e scrub d’estate porti via l’abbronzatura, il trucco è esfoliare in maniera delicata e idratare a fondo!

Perché l’abbronzatura non va via con l’esfoliazione? L’abbronzatura è un meccanismo naturale di difesa della nostra pelle nei confronti del sole e dei raggi uva e uvb. 

La melanina responsabile della tintarella estiva si trova sotto l’epidermide; quando siamo esposti al sole risale verso la superficie e, ossidandosi, conferisce questo colorito all’incarnato.

Microgranuli delicati e non aggressivi per il viso, dove la pelle è molto più sottile rispetto al resto del corpo, non potranno mai portare via la melanina che si forma nello strato profondo dell’epidermide. Porteranno via, invece, impurità, polveri sottili e grigiore.

Quali prodotti usare per prolungare l’abbronzatura?

Prediligi detergenti che siano per il viso o per il corpo estremamente delicati con ingredienti emollienti e lenitivi.

Scegli oli doccia idratanti con tensioattivi delicati; fanno poca schiuma ma idratano e addolciscono la pelle di corpo e capelli anche dei più piccini.

Il nostro olio detergente al karitè con olio di mais deterge con una morbida schiuma viso e  corpo di adulti e bambini lasciando la pelle liscia e vellutata. Ideale anche per capelli super aridi e secchi.

Karitè shower oil è un must have da portare al mare privo di parabeni, alcol e petrolati. Non unge ma soprattutto non lascia tracce di grasso sulla pelle ma una fragranza delicata: un toccasana per la pelle stressata da sole e salsedine che preserva e prolunga l’abbronzatura.

Carrello

Non è possibile acquistare altri prodotti

Il tuo carrello è vuoto.