Aggiungi al carrello Coming soon Non disponibile Acquista Vai al carrello Chiudi il carrello Il tuo carrello è vuoto Continua a navigare qui

La salute nel nostro orto: alle origini del mais

Postato da Valter Gambone

Continua il nostro viaggio tra i superfood made in Italy, alla scoperta di cibi antichissimi, ormai quasi dimenticati a causa della maggiore diffusione di loro varianti più appetibili, ma meno ricche di proprietà benefiche per la salute.

È il caso del mais corvino, una fra le più antiche varietà di mais: la sua esistenza sembra già attestata nel 3.500 a.C ed è una variante ricca di proprietà nutrizionali uniche. Innanzitutto vanta il doppio delle proteine rispetto al mais comune, il 20% in meno di carboidrati e un valore antiossidante 20 volte più alto rispetto al mais giallo, proprio grazie al suo pigmento nero violaceo ricco di antocianine, lo stesso del mirtillo. Alle antocianine, classe di pigmenti idrosolubili appartenente alla famiglia dei flavonoidi, è stata attribuita un’importante funzione antiossidante e antiradicalica. Uno studio pubblicato sulla rivista Medicine, di Aprile 2016, ha infatti dimostrato un effetto cardioprotettivo e anti-ipertensivo di tutti gli alimenti che contengono questa sostanza.

Valter Gambone

Esperto in riorganizzazione aziendale e in start up, negli ultimi venti anni ha diretto aziende nel settore del naturale, della nutraceutica e della fitoterapia, dove ha acquisito una significativa esperienza nella formulazione di prodotti ad uso topico e sistemico. 

Appassionato di nutrizione funzionale, attualmente è Amministratore Delegato di Arkavita srl, una start-up nel settore della nutricosmetica verde e dell'integrazione alimentare, che nasce dal suo desiderio di proporre un progetto altamente innovativo e assolutamente naturale e funzionale.



Leggi anche

← Post meno recenti Nuovi post →