Aggiungi al carrello Coming soon Non disponibile Acquista Vai al carrello Chiudi il carrello Il tuo carrello è vuoto Continua a navigare qui

Arriva l’autunno? Ecco 3 ricette e tanti consigli per nutrire i tuoi capelli dall’interno

Postato da Debora Cantarutti il

L’autunno è ormai arrivato e, complici le giornate che via via si accorciano, la progressiva diminuzione delle temperature o lo stress da rientro post vacanza, alcune persone in questo periodo soffrono di indebolimento delle unghie e caduta dei capelli. Ricordando che unghie, capelli e pelle risentono dello stato generale di salute dell’intero organismo, possiamo agire intervenendo in primis sul tipo di alimenti che consumiamo nella nostra dieta.

Ciò che solitamente consideriamo un problema tipicamente estetico, pertanto,  dovrebbe indurci a porre la nostra attenzione sulla presenza di possibili carenze di vitamine o di altri nutrienti fondamentali. Non a caso, i tipici integratori suggeriti per il benessere di capelli e unghie contengono, oltre a specifici aminoacidi che fanno parte della cheratina (proteina fondamentale della pelle e degli annessi), anche vitamine e sali minerali utili a diversi livelli e sull'intero organismo.

Il germe di grano o la crusca presenti nei cereali integrali sono ricchi di inositolo; una sostanza dalle molteplici funzioni che migliora la risposta allo stress, modula il funzionamento ormonale, "pulisce" il fegato, riduce l'ansia e regola la sensibilità all’insulina. Lo zinco, anch’esso presente nei cereali integrali, nella frutta secca, nei semi di zucca, nelle leguminose, nelle uova, nella carne e nei crostacei, svolge un’importante azione favorente la crescita del capello. Non solo, partecipando attivamente a creare il corretto equilibrio acido-base, aiuta l’organismo a eliminare le scorie acide, favorisce la riparazione dei tessuti, rinforza il sistema immunitario e partecipa alla funzionalità di alcuni ormoni fondamentali, come quelli sessuali o della crescita, che saranno a loro volta implicati nel benessere sistemico e di quello che porta a capelli e unghie sane.

La corretta funzionalità epatica è di fondamentale importanza per il benessere dei capelli, delle unghie e della pelle. La quinoa, la segale, i cereali integrali e gli spinaci sono ricchi di betaina, altra sostanza importantissima per favorirne la crescita e il rinforzo.

Le vitamine del gruppo B sono altrettanto importanti per la salute della cute e sono elementi essenziali per numerosissime funzioni legate soprattutto al metabolismo energetico, cioè al buon utilizzo da parte della cellula delle risorse a propria disposizione. Le ritroviamo in numerose piante aromatiche e spezie (come la salvia, il pepe, la curcuma, il dragoncello, la menta e l'alloro), nell'uovo, nei cereali integrali, nelle leguminose e in molti semi oleosi (come quelli di zucca, di girasole, e nel pistacchio). L'acido folico, o vitamina B9, particolarmente importante, si trova invece nelle verdure a foglia larga, nei broccoli, negli spinaci.

Infine il selenio, sale minerale che si trova in tracce nell’organismo, stimola la crescita dei capelli e svolge un’importante azione antiossidante. Non dimentichiamo che il selenio è fondamentale anche per il corretto funzionamento del sistema immunitario e per la prevenzione dell’ipotiroidismo. Lo troviamo nelle uova, nei semi oleosi, nei cereali integrali, oltre che nella senape.

Altri alimenti utili per avere capelli sani sono il salmone, ricco di proteine e vitamina D, e gli acidi grassi omega–3. In alternativa al salmone, è possibile trovare gli acidi grassi in altri tipi di pesce come le sardine, la trota e lo sgombro. In alternativa al pesce, è possibile assumere queste sostanze anche mangiando i semi di zucca e di avocado.

Le noci apportano rame, un minerale che aiuta notevolmente a mantenere il naturale colore dei capelli. Le patate dolci, invece, sono una grande fonte di betacarotene, sostanza antiossidante che il nostro corpo trasforma in vitamina A. Questa vitamina aiuta chi soffre di prurito e di forfora. Il betacarotene è presente anche in altri alimenti, come ad esempio le carote, il mango, le albicocche e il melone. Le lenticchie, inoltre, contengono moltissime proteine, come ferro, zinco e biotina, sostanze che in una prima fase aiutano la produzione di oli e bloccano la caduta dei capelli.

Una dieta sana e bilanciata, che contenga una sana quota proteica (senza aminoacidi, infatti, non solo il capello non cresce, ma l'organismo non funziona), cereali integrali e alimenti vegetali (broccoli, semi oleosi, spinaci, agrumi...) è un ottimo inizio ed è di solito sufficiente ad avere un organismo nelle condizioni biochimiche ottimali.

Sani ma con gusto: le ricette che rendono i capelli più forti

Ecco due idee per una colazione sana, bilanciata e che apporti tutte le sostanze che servono per avere dei capelli sani e forti:

  • Ammollate 2 cucchiai di fiocchi di crusca d’avena per una notte in circa 80 ml di latte vegetale di miglio. Al mattino aggiungete una manciata di semi di melagrana, 2 cucchiai di crema di mandorle, un cucchiaio di semi di chia oppure di semi di canapa decorticati.
  • Se siete amanti dello yogurt, invece, unite 2 cucchiai di fiocchi di miglio soffiati a un vasetto di yogurt al naturale, insieme a un cucchiaio di semi di zucca, un cucchiaio di melagrana e una mela a tocchetti.

 A pranzo o cena, una veloce e gustosa ricetta è l’insalata di spinacini novelli, fiocchi di latte e more. Per prepararla, create una base di spinacini novelli, a cui aggiungere circa 100 grammi di more, 100 grammi di fiocchi di latte o di ricotta ridotta a pezzettini, una manciata di fiocchi di miglio soffiati (oppure di grano saraceno) e poi condite a piacere.

Scopri l’integratore alkemy 0.1 FEED con acido ialuronico e collagene per il benessere di tutto il tuo organismo.

 

 

Debora Cantarutti

Divulgatrice scientifica, consulente nutrizionale esperta di nutraceutica e nutrigenomica. Docente per Sapere Academy (Milano) e ricercatrice indipendente Superfoods.  Master in Nutrizione Metodo Molecolare. Ideatrice e responsabile del progetto Scienza&Gusto. Socia del GSA, Giornalisti Specializzati Associati di Milano. 

È membro attivo del progetto Quartieri Tranquilli ideato da Lina Sotis, dove presta attività di consulenza ai cittadini per promuovere il corretto stile di vita in ambito nutrizionale. Relatrice nei showcooking organizzati per Expo 2015 e per la Milano Food Week.

 



Leggi anche

← Post meno recenti Nuovi post →